Parte 7: Lo Sviluppo Dello Stile Sun del Taijiquan

Lo stile Sun di Taijiquan è stato sviluppato dal famoso artista marziale Sun Lu Tang (1861-1932) anche conosciuto come Sun Fu Quan. Conteneva l'essenza della sua esperienza e delle sue tecniche di arti marziali. Sun era anche famoso per il suo Pa Kua e Hsing-I, che aveva imparato da famosi maestri. Era già molto preparato quando ha iniziato a imparare il Taijiquan e nell'ultima parte della sua vita lo insegnò come sua arte preferita.

Lo stile Sun di Taijiquan è lo stile più recentemente sviluppato dei cinque stili maggiori che erano insegnati quando il Taijiquan fu inizialmente reso pubblico. La sua gran reputazione come artista marziale fece di Sun un maestro ricercato, ma Sun non insegnò mai la sua arte per promuovere la violenza, ma per promuovere pace e buona salute. La sua forma di Taijiquan incorporava quello che lui sentiva essere gli elementi chiave del Pa Kua e dell'Hsing-I nella struttura e nelle teorie del Taijiquan.

Avendo imparato dal grande Hao Wei Chen (1849-1920), la forma di Sun mantiene molte delle sue caratteristiche come la posizione (standing) alta e l'enfasi sull'apertura e la chiusura (opening and closing). Con più enfasi sull'andatura mobile, il Taijiquan di Sun è spesso definito come la piccola forma dal passo attivo del Taijiquan.

Per capire meglio il Taijiquan Sun dobbiamo prima esaminare le arti che Sun Lu Tang ha studiato e per le quali era famoso. Sebbene Sun Lu Tang sia una figura storica recente, ci sono parecchie leggende su di lui. Fortunatamente sua figlia Sun Jian Yun è ancora viva e può dare dettagli autentici sulla vita di suo padre. Un diario di Sun Lu Tang che registrava le sue esperienze con le arti marziali è stato rubato, una grande perdita per la comunità delle arti marziali; forse un giorno sarà recuperato e la preziosa saggezza di un grande artista marziale condivisa con gli altri artisti marziali del mondo.

Attraverso gli sforzi della famiglia e degli studenti di Sun Lu Tang e la sua gran reputazione come artista marziale lo stile Sun di Taijiquan è abbastanza ben conosciuto e praticato in molti paesi. Dalla liberalizzazione della Cina, Sun Jian Yun, sua figlia, ha potuto incontrarsi con entusiasti stranieri, aggiungendo nuovo impeto al progresso dello stile.  I praticanti dello stile Sun dalla Cina iniziano anche a far sentire la loro presenza attraverso il mondo, sia portando il tesoro prezioso del lavoro di una vita di Sun Lu Tang che lo spirito che insegnava e viveva a tutti.

Sun Lu Tang, l’Uomo

Sun Lu Tang è nato povero e fisicamente debole, figlio di un povero contadino. Sebbene fosse molto povero, il padre di Sun barattò i prodotti agricoli che coltivava per l'educazione di Sun. Sun era un bambino molto intelligente e progrediva velocemente negli studi. Sfortunatamente riuscì a studiare per pochi anni. A causa di una cattiva stagione suo padre non poteva permettergli di continuare gli studi e a causa della Tassa Imperiale suo padre fu costretto a vendere tutto quello che aveva. A rendere la situazione peggiore, suo padre morì poco dopo.

Sun e sua madre erano così poveri che alla fine sua madre dovette pregare un uomo ricco di prendere Sun come servo in modo che almeno non dovesse soffrire la fame. L'uomo vide che Sun era fragile e debole, così disse che l'avrebbe sfamato ma non l'avrebbe pagato. Il figlio dell'uomo era un bullo che picchiava Sun tutte le volte che poteva. Per il bene di sua madre Sun sopportava la sofferenza e lavorava duro.

Più tardi studiò le arti marziali con un insegnante locale, che era preparato negli stili esterni. Sun voleva inizialmente imparare le arti marziali per non essere sopraffatto dal figlio dell'uomo ricco. Ma presto sviluppò un amore genuino per le arti marziali. Era uno studente veloce e il suo insegnante gli insegnò velocemente. Più tardi, dato che ferì un membro della famiglia dell'uomo ricco che aveva tentato di picchiarlo, fu licenziato dal suo lavoro e tornò a casa da sua madre.

Là era solo interessato nelle arti marziali e non lavorava ma usava tutto il suo tempo praticando. Per alleviare il fardello di sua madre mangiava spesse vegetali che trovava in campagna. Le cose andavano così male che decise di non essere più un peso per sua madre e  tentò di suicidarsi impiccandosi. Fortunatamente per i posteri due uomini lo videro e lo tirarono giù velocemente, riportandolo dalla madre. Gli dissero che a prescindere da quanto le cose potessero andare male non valeva la pena di morire. Gli diedero dei soldi e se ne andarono.

Sun e sua madre usarono i soldi per mandare Sun a vivere con suo zio. Suo zio possedeva una bottega di calligrafia e Sun lo avrebbe aiutato. Suo zio era gentile e non solo lo avrebbe sfamato e gli avrebbe dato una casa, ma l'avrebbe anche pagato per il suo lavoro. Attraverso i contatti di suo zio incontrò il suo primo insegnante di arti marziali e imparò il Hsing-I Quan.

Poi andò a vivere con il suo maestro e si allenò a tempo pieno. Per progredire ulteriormente imparò il Pa Kua dal famoso maestro Cheng T'ing Hua. Per tutto questo tempo Sun fu molto rispettoso della madre e si prese cura di lei. Così grande era l'affetto e il rispetto per sua madre che quando visitava la sua tomba si inchinava ogni cinque passi.

Sun insegnò in vari posti e per la sua abilità divenne un famoso insegnante di arti marziali. Prestando sempre attenzione alle parole del suo maestro, insegnò sempre le arti marziali in termini di moralità e non patrocinò mai la violenza e persino respinse studenti che volevano apprendere le arti marziali per imparare a combattere. Un giorno affermò che per combattere si doveva usare la pistola.

Più tardi Sun incontrò Hao Wei Chen, il famoso maestro di Taijiquan stile Wu Yu Xiang e imparò il Taijiquan da lui. Sun poi integrò i principi del Pa Kua e del Hsing-I nel suo Taijiquan e sviluppò il suo stile di Taijiquan. Scrisse inoltre libri sulle arti marziali interne che praticava, libri che sono diventati lavori importanti per la comunità di arti marziali.

Ci sono molte leggende a proposito dell'uomo ma, come sua figlia Sun Jian Yun avverte, suo padre era un artista marziale eccezionale, ma non era un superuomo. Sun ha sempre posto l’accento sul fatto  che la chiave del successo nelle arti marziali è la perseveranza nelle pratiche corrette.

La Prima Arte Marziale di Sun Lu Tang

La prima arte marziale di Sun Lu Tang era un'arte marziale esterna. Imparò il Pugilato Shaolin Hung dal suo maestro, di cognome Wu, che aveva studiato per due anni al tempio Shaolin. Imparò anche l'abilità del lavoro leggero (light work skill, qing gong) dal suo insegnante.

Il suo insegnante era molto preparato e Sun aveva molto talento. Sun apprese da lui gli aspetti fondamentali delle arti marziali e ricevette una solida base nelle arti marziali interne.

Sun Lu Tang e il Hsing-I Quan  

Sun Lu Tang incontrò il suo primo insegnante di Hsing-I Quan attraverso amici di suo zio. Un amico letterato di suo zio, di cognome Chang, era impressionato dalla sua calligrafia e gli permetteva di andarlo a visitare in qualsiasi momento per imparare qualcosa sulla calligrafia. Nel tempo libero Sun andava anche là a praticare le arti marziali. Fu durante una di queste sessioni che uno degli amici dello studioso, Li Kuei Yuan, capì che Sun era intelligente e onesto, e che aveva una buona esperienza di arti marziali. Allora si offrì di insegnare a Sun l'Hsing-I Quan, che aveva imparato dal famoso Kuo Yun Shen.

Sun studiò molto e presto imparò tutto quello che Li aveva da insegnargli. Per aiutare Sun a progredire Li raccomandò a Sun di studiare con il suo maestro Kuo Yun Shen e lo seguì per studiare insieme a lui  con Kuo. Kuo era molto impressionato dai progressi di Sun nel Hsing-I e gli insegnò diligentemente. Sun era così agile nel suo Hsing-I che Kuo lo soprannominò "scimmia vivace"

Luo lavorò intensamente con Sun e gli insegnò tutto quello che sapeva. Dopo otto anni promosse Sun e gli presentò il manuale Hsing-I che aveva ricevuto dal suo maestro Li Neng Jan. Kuo disse a Sun che per migliorare le sue arti marziali ulteriormente doveva imparare il Pa Kua dal suo amico Cheng T'ing Hua.

Sun Lu Tang e il Pa Kua Chang

Sun Lu Tang andò a studiare con Cheng T'ing Hua (?-1900), il grande maestro di Pa Kua Chang, Cheng stesso era uno dei migliori studenti del moderno fondatore del Pa Kau, Dong Hai Chuan.

Quando Sun incontrò per la prima volta Cheng fu sonoramente sconfitto e fu molto impressionato dal Pa Kua. Praticò diligentemente e alla fine imparò tutto quello che Cheng aveva da insegnargli. Fu qui che Sun sviluppò la velocità nel suo gioco di gambe che lo rese famoso.

Sun iniziò il Pa Kua relativamente tardi nella vita, attorno ai 30 anni, ma la sua perseveranza e la dura pratica costante gli diedero grande bravura. Stette con Cheng per tre anni, dopo i quali Cheng lo promosse e gli disse che se voleva migliorare ancora doveva andare in giro nel mondo e testare se stesso. Fu Cheng che cambiò il nome di battesimo di Sun da Fu Quan in Lu Tang.

Per il resto della vita fu più conosciuto con il nome di Sun Lu Tang che con il suo vecchio nome Sun Fu Quan. Il Pa Kua di Sun veniva dalla famiglia Cheng e manteneva molto del piano di studi originale, ma l'eccezionale velocità dei piedi di Sun rendeva il suo Pa Kua veramente magnifico.

Sun Lu Tang Impara il Taijiquan

Sun Lu Tang era già un artista marziale molto preparato e relativamente famoso quando imparò il Taijiquan. Hai Wei Chen stava visitando Pechino e non conoscendo il posto non riusciva a incontrarsi con i suoi amici che vivevano là. Senza altre alternative Hao andò a dormire in una locanda e lì si ammalò. Qualcosa di non troppo strano per coloro che hanno viaggiato in regioni non familiari.

In ogni caso, Sun Lu Tang sentì parlare di lui e andò a visitarlo. Hao Wei Chen era già riconosciuto come artista marziale di alto livello ed era abitudine di Sun visitare maestri di tale livello per conoscerli e scambiare esperienze. Sun andò a visitarlo, avendo sentito che era un grande maestro ma senza sapere che la sua arte era il Taijiquan. Quando trovò Hao malato a letto, si prese cura di lui e chiamò persino un dottore per curarlo. Hao alla fine guarì e fu molto grato a Sun per averlo aiutato: deve essere duro essere malati e soli in una grande città piena di stranieri.

Per la gratitudine Hao insegnò a Sun il Taijiquan, per la precisione lo stile Wu Yu Xiang. Hao stesso aveva studiato personalmente con Li I Yu, nipote di Wu Yu Xiang e veniva da Yung Nien dove Yang Lu Chan, Wu Yu Xiang e Li I Yu vivevano.

Sun Lu Tang Sviluppa il Suo Stile

Sun Lu Tang ha studiato e approfondito i tre stili interni. Ha continuato a studiarli e a ricercare le loro teorie, rifinendoli e continuando a migliorare la sua arte.

Più tardi Sun avrebbe cristallizzato i suoi insegnamenti, esperienza e metodi nel suo stile di Taijiquan. Era soprattutto basato sullo stile di Wu Yu Xiang di Hao. E’significativo che avesse scelto il Taijiquan come sua arte finale per esprimere l'essenza della sua arte. Sembra aver incorporato il rapido lavoro di piedi del Pa Kua con i metodi delle gambe e della vita dell'Hsing-I e con il corpo morbido del Taijiquan di Wu Yu Xiang. In termini effettivi di forma mantiene molte caratteristiche della forma che Hao gli insegnò, così come la sequenza di posture.

Le posture stesse non sono cambiate molto, mantenendo le applicazioni originali e ancora assomigliando molto allo stile Wu Yu Xiang insegnato dalla famiglia Hao. Quello che è evidente è che l'andatura è più attiva e più piccola, che le tecniche delle mani differiscono solo marginalmente e che alcune caratteristiche dall'Hsing-I sono evidenti.

Negli anni successivi preferiva insegnare Taijiquan piuttosto che Pa Kau o Hsing-I. Era molto capace nella sua applicazione del Taijiquan e Sun Lu Tang, il grande maestro Pa Kau e Hsing-I, era adesso anche conosciuto come un grande maestro di Taijiquan.

Sun non era egoista con le sue arti e scrisse diversi libri su di loro per condividerle ovunque con artisti marziali. Questi libri rimangono importanti punti di riferimento per ogni serio artista marziale e alcuni contengono importanti fotografie delle forme di Sun nelle tre arti marziali interne.

Lo Stile Sun Oggi

Oggi i praticanti dello stile Sun nel mondo hanno accesso alla trasmissione diretta dello stile di Sun Lu Tang attraverso sua figlia, che ha rivelato  molti aspetti privati della sua vita e della sua arte. La popolarità del Taijiquan Sun è cresciuta e, attraverso i continui sforzi degli insegnanti di questo stile, si sta diffondendo in ogni angolo del mondo.

La comunità di Taijiquan nel mondo continua a considerare lo stile Sun come un’autentica espressione delle arti interne e uno dei maggiori stili dell'arte. L'arte marziale e lo spirito di Sun Lu Tang continuano a portare salute, senso morale e abilità marziali a tutti quelli che praticano secondo i suoi dettami.


Ogni commento è benvenuto.

  1. Il copyright è dell'autore per cui non pubblicatelo. Controllate con me prima se volete farne qualcosa di pubblico.
  2. Per favore distribuite il documento completo.
  3. Questo documento fu scritto a beneficio degli entusiasti seguaci, per favore non usatelo per scopi commerciali o per trarne profitto.

Go to part 8 of the Historical Series
Go back to part 6 of the Historical Series
Indietro all'indice delle pagine di Taiji di Peter Lim